Facebook link

Sądecki Park Etnograficzny (Parco Etnografico Sądecki) - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Sądecki Park Etnograficzny Nowy Sącz

Sądecki Park Etnograficzny (Parco Etnografico Sądecki)

zdjęcia Sądeckiego Parku Etnograficznego
ul. B. Wieniawy-Długoszowskiego 83 b, 33-300 Nowy Sącz Regione turistica: Beskid Sądecki i Niski
tel. +48 184414412
Il Sądecki Park Etnograficzny, distaccamento del Museo Distrettuale di Nowy Sącz, è una delle maggiori attrazioni turistiche di Nowy Sącz. Si tratta di museo all’aperto dedicato all’architettura popolare di gruppi etnografici ed etnici della regione di Nowy Sącz: Lachy, Pogórzanie, Górali (montanari), Lemchi, Tedeschi e zingari dei Carpazi.
Su una superficie di 20 ettari, nei quattro settori principali in cui è suddiviso il parco, ne illustra l’architettura e la vita quotidiana, mostrando gli edifici dei singoli gruppi etnografici. Inoltre, al centro dell’insediamento rurale, sono situati una casa padronale con viale di accesso, un parco padronale e, nelle sue vicinanze, un complesso agricolo. Nei dintorni di un ruscello situato nella parte nord del parco è stato collocato un complesso di strutture dell’industria popolare tradizionale, alimentate dall’acqua – una segheria, un mulino, una gualchiera. Quasi tutte le strutture del parco etnografico sono originali: sono state smantellate nel loro villaggio di provenienza, spostate, ristrutturate e rimontate nel museo all’aperto. Gli edifici trasferiti sono disposti in complessi agricoli, talvolta costituiti da elementi provenienti da fattorie diverse, e anche da villaggi diversi, ma sempre nel rispetto del gruppo etnico in questione, della ricchezza e del tipo di struttura. Il parco presenta la cultura popolare tradizionale della regione di Nowy Sącz in tutta la sua ricchezza, tenendo conto delle diversità spaziali, patrimoniali, sociali e professionali di un villaggio della zona. Le casette e alcuni degli edifici di servizio sono arredati con mobili antichi, attrezzature, stoviglie, capi di abbigliamento, quadri e tutti gli altri oggetti che presentano la ricca tradizione della regione. Oltre ai monumenti di cultura materiale, gli oggetti esposti mostrano anche gli aspetti spirituali e sociali della vita del villaggio: rituali, magia, credenze e medicina popolare. Nella stagione estiva il museo all’aperto organizza regolarmente manifestazioni folkloristiche che presentano le occupazioni tradizionali, i mestieri di una volta, l’artigianato e le produzioni rurali, i riti annuali e familiari, i canti, le musiche e i balli di tutti i gruppi etnici, il folklore delle minoranze nazionali e anche dei paesi limitrofi. La costruzione del Sądecki Park Etnograficzny ebbe inizio nel 1969 ed è aperto ai visitatori dal 1975.


Informazioni su orari di apertura e biglietti su

http://muzeum.sacz.pl/strony_filie/sadecki-park-etnograficzny/
(sito del Sądecki Park Etnograficzny)