Facebook link

Complesso monastico delle Suore Norbertane di Imbramowice - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Zespół klasztorny Sióstr Norbertanek Imbramowice

Complesso monastico delle Suore Norbertane di Imbramowice

Kilka budynków o białych ścianach i szarym dachu. Przy nich nieco wyższy kościół z wieżą
Imbramowice 105, Imbramowice Regione turistica: Jura Krakowsko- Częstochowska
Il Monastero delle Canonichesse Regolari Premostratensi, comunemente conosciute in Polonia come Norbertine – dal nome del suo fondatore, san Norberto – fu fondato a Imbramowice (circa 30 km a nord-ovest di Cracovia) nel 1223. È uno dei più antichi monasteri femminili polacchi e al tempo stesso una degli unici due conventi norbertini in Polonia (insieme al Monastero delle Suore Norbertine del quartiere Salwator a Cracovia). È un tesoro raro e straordinariamente prezioso del secolare patrimonio spirituale e culturale di questo ordine in Polonia.

La struttura del monastero è costituita da quattro elementi funzionali e spaziali. Il nucleo è rappresentato dal complesso della chiesa e del monastero con il chiostro e il cortile di servizio.Il monastero, sui lati ovest e sud, presenta due giardini claustrali, mentre a nord è circondato da un giardino non claustrale in cui si trovano una cappellania, un granaio e una casa di ritiro.Nel complesso monastico vengono eseguiti lavori di restauro da oltre 40 anni. In questo periodo è stato sostituito il tetto della chiesa e l’impianto di riscaldamento, son state asciugate le pareti e rimossi i funghi, è stata inoltre completata una profonda ristrutturazione conservativa degli interni tardobarocchi della chiesa monasteriale, comprese le policrome, i dipinti e le sculture. È stato poi rimesso in piedi l’edificio dell’ex scuola conventuale, risalente alla seconda metà del XVIII secolo, mentre nel 2013 è stata ultimata la ristrutturazione dello storico granaio. I lavori hanno interessato anche la facciata del monastero e della chiesa.L’elemento più spettacolare degli interventi completati è stato il restauro conservativo del campanile della chiesa, insieme alla sostituzione della cupola, bruciata in un incendio molti anni fa. La nuova cupola è stata ricreata in modo da avvicinarsi architettonicamente il più possibile all’originale. Nel 1995 l’intero complesso è stato iscritto nel registro dei monumenti.Vale la pena di aggiungere che il complesso monastico si trova sul percorso chiamato Szlak Orlich Gniazd i Warowni Jurajskich (dei nidi delle aquile e delle fortezze dell’Altopiano di Cracovia-Częstochowa).