Facebook link

Parco Nazionale Magurski - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Magurski Park Narodowy

Parco Nazionale Magurski

Magurski Park Narodowy
Krempna 59, Lipinki Regione turistica: Beskid Niski
tel. +48 134414099
fax. +48 134414440
tel. +48 134414440
Krempna 59, 38-232
Istituito nel 1995, il parco copre la parte centrale dei Bassi Beschidi: la catena Magura Wątkowska e le colline inferiori a sud, vicino al confine con la Slovacchia.
Solo alcune alture superano 800 m s.l.m. qui, la vetta più alta, Wątkowa ha 847 m s.l.m.. La bellezza di questi terreni aumenta ancora di più grazie ai meandri e anfratti della Wisłoka e dei suoi affluenti, che tagliano profondamente le pendenze nella parte meridionale del Parco. Nel Parco, particolarmente degni di nota sono i monumenti della cultura: le chiese ortodosse łemkowskieIl Parco ha il carattere tipico forestale - i più bei posti sono costituiti da boschi naturali di abete bianco e vecchi boschi di faggio. I loro intermezzi sono i prati, le brughiere e i pascoli. Su questi ultimi, non utilizzati per 50 anni, attualmente di nuovo si conducono le pecore al pascolo, per non farli ricoprirle da alberi. Le praterie e le brughiere ogni tanto sono falciate. Anche se l'ambiente non-forestale occupa solo il 5% della superficie del parco, sono loro a decidere sulla ricchezza floristica di queste aree. Vi crescono su di loro molte specie rare e protette, tra cui le orchidee. Il paesaggio di montagna costituisce un rifugio per gli animali. Vivono qui tutti i grandi mammiferi predatori presenti in Polonia: l’orso, il lupo, il gatto selvatico e la lince. Nell'area protetta si trovano anche i nidi di molti rapaci: l’aquila reale, il gufo, la poiana, l’astore, il falco pecchiaiolo.. Il simbolo del parco è l’Aquila pomarina, che in nessun altro luogo della Polonia costruisce cosi tanti nidi.