Facebook link

Il Barbacane di Cracovia - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Barbakan Kraków

Il Barbacane di Cracovia

Budynek z cegły na planie koła. Pośrodku brama, przed nią kilka osób.
ul. Basztowa, 30-547 Kraków Regione turistica: Kraków i okolice
Sette torrette e mura spesse tre metri: il barbacane gotico, chiamato anche Rondel [Padella], è la parte più settentrionale della fortificazione di Cracovia. Una tempo era collegato alla Porta di Florian da un cosiddetto collo, cioè un lungo passaggio fortificato con fori di tiro.

Lo stesso re Jan Olbracht pose la prima pietra dell'edificio e sovvenzionò la sua costruzione con 100 grzywnas. Il Barbacane di Cracovia fu eretto nel XV secolo e per anni fu praticamente indistruttibile. Sopravvisse anche nel XIX secolo, quando, per ristabilire l'ordine nella città, si decise di demolirne le fortificazioni. Oggi, è una delle poche opere di architettura difensiva di questo tipo rimanenti in Europa. Vi si accede da due porte, da Kleparz e dalle mura della città. Fa parte del Museo di Cracovia. Un tempo era circondato da un fossato semicircolare largo 26 metri e profondo fino a sei. Col tempo, tuttavia, il fossato fu coperto per consentire l'espansione della città. La parte sotterranea della struttura era costituita da una passerella a volta che conduceva a speciali cancelli, utilizzati come via di fuga attraverso l'acqua del fossato. Oggi, il Rondel di Cracovia è considerato il più bello tra tutti i barbacani gotici sopravvissuti nel loro stato originale. Non ne restano molti: in Francia a Carcassonne e in Germania a Görlitz.

.

Risorse Correlate