Facebook link

Museo Arcidiocesano cardinale Karol Wojtyła a Cracovia - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Muzeum Archidiecezjalne Kardynała Karola Wojtyły Kraków

Museo Arcidiocesano cardinale Karol Wojtyła a Cracovia

Zabytkowa kamienica przy brukowanej ulicy o zwartej zabudowie.
Kanonicza 19, 31-002 Kraków
tel. +48 124218963
Il museo trova posto in due storici palazzi di via Kanonicza, in uno dei quali, al civico 19, abitò padre Karol Wojtyła. Oggi, in queste stanze, si possono vedere dei cimeli a lui legati. Il Museo Arcidiocesano presenta però anche sale espositive in cui sono esposte collezioni di arte sacra.

In questa splendida Dom Dziekański (Casa del Decano) rinascimentale e nella vicina Dom św. Stanisława (Casa di San Stanislao), leggermente più grande, si può ammirare una moltitudine di dipinti sacri, sculture, oggetti di artigianato artistico, tessuti e oggetti liturgici. È proprio a questo indirizzo che troverete il dipinto più antico in Polonia, risalente alla metà del XIII secolo: i cosiddetti santi di Dębno Podhalański, ovvero Santa Caterina d’Alessandria e Sant’Agnese. Tra le sculture è senz’altro da segnalare l’Adorazione dei Magi (XV sec.). Interessante anche la collezione di paramenti liturgici, che conta diverse centinaia di esemplari, tra cui delle casule che risalgono addirittura al XV secolo. Abbiamo anche dei cimeli legati a Karol Wojtyła. In una piccola e modesta stanza quadrata con una finestra che si affaccia sul cortile del palazzo di san Stanislao sono rimasti suoi libri, attrezzatura sportiva, vestiti, il letto e una scrivania. Era in questa stanza che riceveva ospiti e studenti. Ed è qui che fu scritta la tesi di abilitazione di padre Karol Wojtyła.