Facebook link

La Vecchia Sinagoga di Cracovia - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Stara Synagoga Kraków

La Vecchia Sinagoga di Cracovia

Budynek synagogi z cegły z elementami kamiennymi, stojący przy dużym placu. Na placu kilka osób.
ul. Szeroka 24, 31-053 Kraków Regione turistica: Kraków i okolice
tel. +48 124220962
Risalente al XV secolo, la sinagoga è uno degli edifici più antichi del suo genere costruiti in Polonia. È stato un luogo di preghiera fino al 1941.

Le mura della vecchia sinagoga sono state testimoni di molti eventi fondamentali nella storia della Polonia: Tadeusz Kościuszko ha parlato davanti alla sinagoga, il presidente Ignacy Mościcki l'ha visitata. Oggi la Vecchia Sinagoga è una filiale del Museo di Cracovia, che ospita collezioni estremamente preziose, tra cui cimeli unici della storia e della cultura ebraica (la mostra permanente è dedicata alla storia e alla cultura degli ebrei di Cracovia). La storia dell’edificio ha inizio probabilmente nel 1494, quando gli ebrei accusati di avere appiccato un incendio furono costretti a trasferirsi a Kazimierz per punizione. Alcuni decenni dopo, la sinagoga bruciò e Matteo Gucci, di Firenze, si occupò della sua ricostruzione. La sinagoga, nonostante sia stata arricchita con una stanza per le donne e i cantanti, ha mantenuto il suo carattere gotico, attenuato da elementi rinascimentali. Devastata e distrutta durante la guerra, dopo la ristrutturazione degli anni '50 ha riacquistato il suo antico splendore. Oggi è uno dei monumenti più preziosi dell'architettura religiosa ebraica in Europa. Ogni anno, nella piazza di fronte alla sinagoga si teneva il concerto del sabato "Shalom in via Szeroka" nell'ambito del Festival della cultura ebraica, una tradizione sospesa con l’avvento della pandemia.