Facebook link

Sucha Beskidzka – castello - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Zamek Sucha Beskidzka

Sucha Beskidzka – castello

Dziedziniec zamku, otoczony jego skrzydłami z arkadami.
ul. Zamkowa 1, 34-200 Sucha Beskidzka Regione turistica: Beskid Mały i Makowski
tel. +48 338742605
Il castello di Sucha Beskidzka, grazie all’architettura che richiama la residenza reale di Cracovia, viene chiamato Piccolo Wawel.
Fu costruito nel XVI secolo da Kasper Suski e all’inizio del secolo successivo fu ampliato da Piotr Komorowski e trasformato in tenuta rinascimentale. La residenza presenta una struttura a tre ali, un cortile aperto e quattro torri. Le ali del cortile sono ornate con portici a volta. Altri elementi da vedere sono il caminetto riccamente decorato nella Sala dei Cavalieri e la policromia tardogotica nella cappella. Attualmente il castello è di proprietà del Comune di Sucha Beskidzka e funge da centro culturale della città e della regione. All’interno operano: il Museo Civico di Sucha Beskidzka, il Centro Comunale di Cultura, il Punto di Informazioni turistiche, la Scuola Superiore di Turismo ed Ecologia, nonché il ristorante e hotel “Kasper Suski”. Nella parte occidentale del parco del castello, la cosiddetta “Casa del Giardiniere” ospita il Dipartimento Etnografico del Museo Civico, che illustra la vita degli abitanti della regione: i montanari di Babia Góra e di Żywiec.